Notizie

Ottima gara di Alex sulla pista bagnata di Sachsenring

Il GP di Germania è stato davvero difficile e complicato per Alex Baldolini che dopo prove disastrose (partiva in 21a posizione) riesce a "risorgere" in gara sull'asfalto bagnato della pista del Sachsenring. Dopo una partenza e una prima metà gara prudente Alex ha iniziato a spingere e ad aumentare notevolmente il suo ritmo riuscendo così a raggiungere un folto gruppetto di piloti composto da Lai, Laverty e Faubel. Il pilota pesarese ha iniziato a superarli uno dopo l'altro fino raggiungere a pochi metri dal traguardo l'11a posizione. Altri 5 punti che fanno davvero bene alla classifica di Alex anche se i problemi non sembrano ancora risolti. Da notare come sempre che, nonostante i grossi problemi in prova, Alex riesca sempre a capitalizzare al massimo le sue possibilità durante la gara, entrando con regolarità nella zona punti.

Alex Baldolini: "è stata una gara lunga e difficile, la pioggia ci ha decisamente aiutato, infatti sull'asciutto avevamo problemi di assetto. Sono partito con calma e ho cercato di aumentare il ritmo ma ad un certo punto mi sono trovato in difficoltà: il davanti scivolava tanto, stavo mantenendo la 15 posizione poi ho cercato di aumentare il ritmo per cercare di andare a prendere il gruppo più avanti. Il feeling è migliorato decisamente e i tempi sul giro si sono abbassati, così sono riuscito ad agganciarmi al gruppetto; ho iniziato a passare prima Laverty poi Faubel e mi sono accodato a Lai; ho aspettato l'ultimo giro poi ho attaccato e sono riuscito a passarlo agguantando la 11 posizione. Sono felice, altri 5 punti per la classifica. Purtroppo durante il weekend sono stati alontanati due miei mecanici per motivi che non conosco, questo buon risultato lo dedico anche a loro che hanno sempre lavorato in maniera professionale."

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

AB Official Staff Copyright © 2015. All Rights Reserved.