Notizie

Alex partirà in 4ª posizione per il UK Round a Donington Park

Il pilota del Race Department Atk#25 conquista la miglior posizione in qualifica dell’anno e partirà dalla seconda fila dello schieramento per la gara di domani.


Dopo i problemi avuti ieri, a causa di una caduta causata da un altro pilota che ha fatto perdere più di metà turno per riparare la moto, il pesarese non era riuscito a classificarsi nelle prime 10 posizioni e di conseguenza non ha avuto accesso diretto alla Superpole2 (ha concluso le libere in 11ªposizione). È stato quindi costretto oggi ad affrontare la Superpole1 per cercare di giocarsi l’accesso riservato ai primi due classificati alla Superpole2. Con un ultimo brillante giro Alex è balzato al comando della classifica ed è così riuscito a qualificarsi per la Superpole2 e lottare per le prime 4 file della griglia di partenza.


In un fantastico ultimo giro la MV F3 del Race Department ATK#25 è riuscita a far segnare il 4º miglior tempo e quindi Alex partirà per la gara dalla prima casella della seconda fila. Un ottimo risultato visto che è la miglior qualifica dell’anno, miglior MV Agusta e miglior italiano in griglia. Il team è fiducioso per la gara di domani, la moto funziona bene ed Alex è pronto e carico per dare il massimo.

Alex Baldolini: È stata una giornata intensa, dopo i problemi di ieri, la caduta non per colpa mia e l’impossibilità di accedere direttamente alla superpole2 ero davvero arrabbiato, perché sapevo che avrei potuto chiudere le libere “agevolmente” nelle prime 10 posizioni. Passare per la superpole1 è sempre rischioso e basta un niente per rimanere tagliato fuori dalle prime due posizioni. Comunque sono riuscito a fare un ottimo ultimo giro e a qualificarmi in superpole2, anche se non è stato per nulla facile. In Superpole2 sono entrato con una gomma usata per tenere l’unica rimasta per la fine, ho fatto un tempo discreto e poi mi sono fermato a montare la gomma nuova. L’ultimo giro è stato davvero fantastico, e quando ho visto il tempo sul display della moto sono stato davvero felice; ho fatto qualche piccolo errore nell’ultima parte del tracciato, ma va bene così. La moto è abbastanza a posto e domani nel warm up proveremo qualche piccola modifica per cercare di migliorare il comportamento della moto con gomme usate. Siamo comunque pronti a dare battaglia!”

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

AB Official Staff Copyright © 2015. All Rights Reserved.