Notizie

Acerbis Dutch Round 2017 - ASSEN

Venerdì 28 aprile

Free Practice 1 -> 11:00 - 12:00

Free Practice 2 -> 15:45 - 16:45

Sabato 29 aprile

Free Practice 3 -> 09:20 - 09:35

Superpole 1 -> 14:00 - 14:15

Superpole 2 -> 14:25 - 14:40

Domenica 30 Aprile 

Warm up -> 09:00 - 09:15

Gara -> 11:30

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Motorland Aragon: Xavi Cardelús 13º all'esordio, Pizzoli unfit

Xavi Cardelús ha fatto una bellissima rimonta dalla 26º posizione alla 13ª, lottando per la top ten fino il traguardo nel suo debutto nel World Supersport. Cardelús ha fatto storia oggi a Motorland diventando il primo pilota andorrano a finire in zona punti in un campionato a livello mondiale.  Il Race Department ATK#25 è molto contento per il rapido adattamento di Xavi alla MV e al team e della bellissima gara che ha fatto nel suo esordio.

Davide Pizzoli è stato dichiarato unfit a conseguenza di una distorsione alla caviglia sinistra procurata ieri durante la Free Practice 3.

Xavi Cardelús 13º: Sono molto contento perché mi sono divertito tantissimo e il risultato è stato spettacolare. Venerdì è stata la prima volta che sono salito in sella alla MV Agusta che è molto diversa alla Kalex che guido di solito in Moto2...e oggi, due giorni dopo, mi ritrovo tra i piloti piú importanti del Campionato del Mondo di Supersport. Credo che non si può chiedere di piú. Ho fatto una bella partenza e ho rischiato parecchio nella prima curva per cominciare la rimonta e, anche se nel primo giro mi é saltata la marcia e ho perso tre posizioni, ho cominciato a girare con un buon passo, sorpassando parecchi piloti. Durante la seconda metà della gara ho lottato contro piloti che hanno molta più esperienza e nell’ultimo giro sono stato anche 11º. Il 13º posto è un risultato eccezionale che voglio dedicare a mio babbo, a tutta la mia famiglia e alla gente che mi aiuta. Voglio anche ringraziere alla squadra di Alex Baldolini per l’opportunità che mi hanno dato e per aver creduto in me.

Davide Pizzoli, UNFIT: “La gara non l’abbiamo fatta. Dopo la caduta di ieri, questa mattina nel warm up ci abbiamo provato ma ho troppo dolore. Per stare ultimo e avere tanto dolore è meglio rimanere fermi e riposare per Assen.”

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Motorland Aragon: Prima giornata positiva per i piloti del Race Department ATK#25

Davide Pizzoli e Xavi Cardelus hanno sfruttato al massimo la prima ora a disposizione per prendere confidenza sulla pista di Alcañiz.

Dadda ha continuato il suo apprendistato alla categoria su una pista “amica” e si è sentito subito piú a suo agio, migliorando i tempi giro dopo giro, concludendo la sessione con il 25º tempo. Xavi Cardelus ha esordito nella categoria WSS ed ha sfruttato al massimo il tempo a disposizione per aumentare giro dopo giro il feeling con ls MV F3, concludendo la sessione con il 29º tempo.

Nel secondo turno la pioggia ha stravolto i piani di lavoro del team, ma i due piloti sono scesi in pista con setting da bagnato cercando di accumulare chilometri ed esperienza in queste condizioni nuove per loro. Xavi si è trovato molto bene con la moto sul bagnato ed i tempi si sono dimostrati molto competitivi ed ha chiuso la sessione con il 2ºmiglior tempo. Pizzoli ha migliorato progressivamente ed ha concluso il turno con un ottimo 6º tempo in classifica. Entrambi i piloti si sono mostrati molto soddisfatti del comportamento della moto e fiduciosi per le fp3 della superpole di domani.

Davide Pizzoli 25º FP1, 10 FP2: “Oggi è andata abbastanza bene. Questa mattina abbiamo girato sull’asciuto e potevo migliorare ancora di piú, la pista la conosco e mi sono trovato leggermente meglio. Conoscere la pista è un vantaggio in piú che ho in confronto alle altre piste che non conosco, e anche se le traiettorie sono differenti mi sento un po’ più a casa. Piano piano mi sto abituando alla moto e alla velocità e sta andando sempre meglio. Al pommeriggio ha cominciato a piovere e abbiamo deciso di fare 30 minuti sull’acqua anche perchè domani e domenica potrebbe piovere e non ho mai girato sul bagnato ed abbiamo preferito prendere un pò di confidenza. Per domani mattina abbiamo altri 15 minuti di prove libere che non è tanto ma servirà a prendere ancora più confidenza.”

Xavi Cardelús,  28º FP1, 2º FP2: “è stata una giornata d’apprendistato, strana per la pioggia del pomeriggio, ma molto gratificante poichè le sensazioni sul bagnato sono state molto buone, come dimostra il tempo che ho fatto registrare. La guida di questa moto è molto diversa dalla moto2 che uso nel campionato spagnolo, ma era una situazione che mi aspettavo per questa prima giornata. La posizione di guida, il serbatoio diverso, il cambio diverso, il comportamento delle sospoensioni ed il telaio sono molto diversi e durante le FP1 ho cercato di adattarmi a questa nuove condizioni. Al pomeriggio con la pioggia mi sono trovato subito bene e sono stato molto competitivo fino quando abbiamo deciso di fermarci a 6 minuti dal termine del turno. Negli ultimi minuti Rolfo ha migliorato di pochissimo il mio tempo che fino al momento era il migliore. Il bilancio del lavoro svolto oggi è molto positivo, e lavoreremo per progredire ulteriormente domani e domenica per la gara. L’esperienza è straordinaria, perchè si tratta di imparare e continuare a migliorarsi.” 

Foto di Vaclav Duska Jr.

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Xavi Cardelús al posto di Alex Baldolini a Motorland Aragon

L’andorrano Xavi Cardelús sarà il sostituto di Alex Baldolini per il terzo round della stagione che si disputerà dal 31 marzo al 2 aprile a Motorland Aragón, Spagna.
 
L’italiano è stato costretto ad abbandonare il Gran Premio di Thailandia dopo la caduta durante la FP2 che gli ha causato una frattura alla caviglia sinistra. Alex è stato operato mercoledì 15 marzo all’ospedale Oglio Po dal dottore Alessio Pedrazzini.

 

Xavi Cardelús: “Sono molto felice e ringrazio il team Race Department ATK#25 per l’oportunità che mi darà di poter debuttare nel Campionato del Mondo di Supersport a Motorland Aragon. È stata una sorpresa e un onore che la squadra di Alex Baldolini abbia pensato a me per sostituirlo in questa gara e darmi la possibilità di partecipare a una competizione di massimo livello. Ho accettato la loro proposta visto che non interferisce con il mio impegno principale con il Team Stylobike/Petronas del Moto2 European Championship e perchè sarà il mio debutto nel Campionato del Mondo. La squadra aveva chiesto la mia disponibilità anche ad Assen nel caso Alex non riesca a correre, ma coincide con la mia prima gara di Moto2 e non è stato quindi possibile. L'obiettivo é dare il massimo in questa nuova esperienza visto che l’opportunità che avrò a mia disposizione a Motorland è molto importante"

 
Alex Baldolini: davvero un peccato che sia incappato in un infortunio così serio. Avevamo iniziato bene in Australia, avevamo dimostrato di poter combattere per le posizioni di vertice. A buriram stavamo facendo prove di assetto quando sono caduto, ma sono certo che saremmo stati protagonisti anche lì. Ora dovrò guardare gli altri correre per qualche gara. L'operazione é andata bene e ora ci vorrà pazienza e lavoro per tornare in sella appena il mio fisico lo permetterà. Sono felice che Dadda abbia conquistato i suoi primi punti in Thailandia e cercherò di dargli il mio supporto nel box per aiutarlo a crescere e migliorare. Aragon é una pista che conosce e che sicuramente lo farà sentire più a suo agio in moto. Sono certo che in questo round farà dei grandi miglioramenti. Sono molto felice di aver trovato Cardelus che mi sostituirà, é giovane e veloce, ha esperienza sulle moto 600 (moto2) e conosce bene la pista. Cercheremo di supportarlo al meglio in maniera tale che si adatti velocemente alla nostra mv f3."

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

AB Official Staff Copyright © 2015. All Rights Reserved.