Chi è online

Abbiamo 4 visitatori e nessun utente online

Articoli

Alex con il Team WTR San Marino nel 2009

Alex disputerà la stagione 2009 con il Team WTR San Marino in sella ad una Aprilia LE

I primi test avverranno il 31 gennaio e 1 febbraio sul circuito Ricardo Tormo di Valencia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Alex si opera alla spalla

Il giorno martedì 11 novembre Alex si è operato alla spalla sinistra presso l'ospedale di Cattolica. L'equipe medica capeggiata dal dottor Porcellini ha trattato la spalla di Alex che durante la stagione ha provocato non pochi problemi al centauro pesarese. L'obiettivo dell'operazione era stabilizzare la spalla che a causa di molteplici lussazioni risultava spesso debole e instabile. L'operazione è riuscita perfettamente e ora Alex è atteso da un lungo periodo di riabilitazione (sedute in piscina e palestra)dopo però aver atteso un mese con il braccio immobilizzato. Alex spera di riprendersi il prima possibile e di recuperare la piena funzionalità del braccio per gennaio.

 

ALEX BALDOLINI:"L'operazione è stata davvero necessaria, non ne potevo più di rischiare di lussarmi la spalla ogni volta che finivo in terra...Il dottore mi ha assicurato che l'intervento è andato bene e che alla fine della riabilitazione potrò tornare a muovere il braccio come prima dell'infortunio. Ora mi aspetta un mese senza muovere il braccio per poi passare alla fisioterapia e alle sedute in piscina e in palestra per riportare in forza il braccio operato. Il percorso di recupero è lungo, ma mi impegnerò al massimo per rendere i tempi di riabilitazione i più brevi possibili".


 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Alex conclude la stagione 2008 con un 12ºposto a Cheste

Domenica 26 si è conclusa la stagione 2008 sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. Con un 12º posto in gara Alex chiude così positivamente la sua stagione 2008. I 4 punti concquistati a Cheste consentono al pilota pesarese di superare Lai nella classifica generale e di concludere così al 17ºposto finale con all'attivo 35 punti iridati.

ALEX BALDOLINI:"Non sono contento di come sia andata la gara; sono felice per i punti conquistati e per aver sorpassato Lai in calssifica, ma non sono per nulla soddisfatto del rendimento della moto durante il week-end: il motore come al solito ha pesantemente influenzato il mio risultato, e come sempre la nostra moto era molto carente in accelerazione. In prova avrei potuto fare molto meglio se solo il motore fosse statao piú performante: giravo costantemente con Luthi e perdevo solo nei rettilinei, ció dimostra che con una moto piú veloce avrei potuto sicuramente fare meglio. In gara le cose sono addirittura peggiorate: sono partito bene ma le moto che componevano il mio gruppo erano decisamente piú veloci della mia (Lai, Giorgi e Luthi) così come in Malesia perdevo tantissimo nei rettilinei e dovevo spingere al massimo in curva per guadagnare il terreno perso... Lai era al limite e a metá gara è caduto davanti a me, sono riuscito ad evitarlo e da lì in poi ho solo pensato ad amministrare il mio vantaggio su chi mi inseguiva vista l'impossibilitá di raggiungere chi mi precedeva. Così ho concluso 12º e ho preso altri 4 punti.

Se devo fare un resoconto della stagione non puó essere molto positivo: la moto a inizio stagione era veloce e ad ogni gara lottavo per entrare in top ten, poi con il trascorrere delle gare le prestazioni sono crollate e mi sono ritrovato con un mezzo che non era nemmeno lontano parente di quello di cui disponevo a inizio stagione; inoltre la messa a punto a spesso non è stata ottima, complice anche il fatto che spesso chi lavorava con me non riusciva a capire le mie esigenze. Ho fatto molti punti durante la stagione ma non sono mai stato veramente soddisfatto, in ogni gara c'è sempre stato il cruccio di sapere che si sarebbe potuto fare meglio, soprattutto nelle ultime dove io ho dato il 110% pur avendo una moto sempre inferiore alle altre Aprilia LE. Sono felice che sia finita la stagione e guardo con fiducia al futuro sapendo che sicuramente il prossimo anno si possa fare molto meglio.

Infine ringrazio tutti gli sponsor che mi hanno supportato durante questa stagione, con la speranza che mi seguiranno anche il prossimo anno.

Ringrazio il mio manager che si da tanto da fare

e per ultimo un grande grazie al fan club che mi è sempre vicino e mi tifa durante ogni gara come se stessi lottando per la vittoria!!!

GRAZIE A TUTTI QUELLI CHE CREDONO IN ME".


 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Nel caldo della Malesia Alex conclude in 13ª posizione

Alex aggiunge 3 punti alla sua classifica iridata agguantando un 13º posto nel GP della Malesia. La gara è stata piuttosto dura per i piloti a causa delle temperature elevate, sopra i 40ºC, registrate durante la gara. Alex ha lottato durante la prima metá gara con Lai e Abraham, ma un mezzo non troppo performante lo ha costretto ad alzare il ritmo nella seconda parte della gara e a doversi cosí accontentare della 13ªposizione.

ALEX BALDOLINI:"È stata una gara davvero dura, e non sono del tutto soddisfatto del risultato, come al solito la nostra moto non è molto veloce in accelerazione e così per rimanere in scia degli altri devo spingere sempre al limite: cerco infatti ogni volta di guadaganre quello che perdo nei rettilinei nelle curve, ma fare tutta la gara così è impossibile perchè le gomme si deteriorano molto piú in fretta che agli altri. Anche oggi dopo metá gara ho dovuto alzare sensibilmente il mio ritmo e lasciare scappare via Lai e Abraham anche se ero consapevole di essere piú veloce di loro nei tratti guidati...il problema è che anche se sono piú veloce non riesco a sorpassare perchè in ogni rettilineo perdo piú di 100 metri quindi i sorpassi diventano quasi impossibili. Altri punti alla classifica non fanno male, ma il morale non è dei migliori perchè mi ritrovo sempre a combattare in gara con un mezzo meno performante degli altri".


 

 

 

 

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

AB Official Staff Copyright © 2015. All Rights Reserved.