Chi è online

Abbiamo 35 visitatori e nessun utente online

Articoli

Altra top ten a Sepang

Il poco grip ed un calo di potenza al motore dovuto al caldo e all’umidità, non hanno impedito ad Alex di centrare il 6° risultato in top ten dell’anno nel round 9 del campionato del mondo Supesport che si è disputato sul Sepang International Circuit in Malesia. Alex sale così in classifica all’8° posto quando mancano solo 3 gare al termine del campionato.

E’ stato un altro buon weekend che ha visto Alex sempre vicino ai migliori in tutte le sessioni, e dopo un’ottimo 4° posto nel warm up di domenica mattina le aspettative del team e del pilota erano alte per la gara.

Nonostante i problemi, il pesarese ha sfruttato la sua esperienza per chiudere la gara in 10° posizione, a solo un secondo dal 9° classificato Christian Gamarino e con un grande vantaggio rispetto al 11° classificato.

In classifica generale Alex è ora a soli 18 punti dalla 6° posizione che è occupata da Roberto Rolfo. Il pilota del Race Dept. ATK#25 è ora concentrato sulle ultime tre gare dove l’obiettivo è proseguire il trend positivo ed avvicinarsi ulteriormente al gruppo di testa.

 Alex Baldolini: “Certamente non sono del tutto soddisfatto della gara. Soprattutto dopo essere stato così competitivo nei turni di prove. Il mio obiettivo era ripetere un top 5 come a Misano e dopo aver fatto registrare il 4° tempo nel warm up ero davvero convinto di poterci riuscire. Sono partito bene e dopo un paio di giri mi trovavo già in 6° posizione, ma a causa delle alte temperature ho notato che la moto non spingeva come al solito e i miei avversari mi hanno potuto sfilare con facilità sui rettilinei. Come sapevamo dopo pochi giri le gomme avrebbero avuto un calo deciso di grip, ma la situazione è stata alquanto difficile, perché se sapevamo che il grip sarebbe calato non contavamo che la moto sarebbe calata così di prestazione. Ho cercato in tutte le maniere di rimanere attaccato al gruppo, ma alla fine ho dovuto mollare per non rischiare di cadere ed ho preferito chiudere la gara. Comunque è un altro piazzamento nei primi dieci nel nostro primo anno come team e siamo un piccolo team privato, se consideriamo che in tutte le gare che abbiamo tagliato il traguardo siamo sempre stati tra i primi dieci (anche in giornate difficili come quella di oggi) possiamo essere soddisfatti; ora sono 8° in classifica che non è male se consideriamo che ho avuto tre stop consecutivi in gara a causa di problemi tecnici. Ora attendo la gara di Jerez, un altro circuito dove sono certo che potremo fare una bella gara”.

 


GALLERIA FOTO SEPANG

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

ORARI ROUND 9 - Sepang, Malaysia

 

Venerdì 31 luglio

Free Practice 1 -> 03:00 – 03:45

Free Practice 2 -> 08:00 – 08:45

 

Sabato 1 agosto

Free Practice 3 -> 04:45 – 05:30

Qualifying Practice -> 09:55 – 10:40

 

Domenica 2 agosto

Warm Up -> 04:15 – 04:30

Gara -> 09:00

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Spettacolare rimonta di Baldolini a Misano: dall’ultimo in griglia al quinto posto sul traguardo.

La gara di Misano è stata senza dubbio una delle migliore di Alex Baldolini e il team Race Department ATK#25. Avendo conquistato il 7° miglior tempo nelle prove ufficiali, Alex sarebbe dovuto scattare dalla terza fila della griglia di partenza, ma un problema tecnico all'ultimo momento non gli ha permesso di schierarsi in griglia. Il team aveva poco tempo per sistemare il problema e grazie al grande sforzo di tutti i meccanici Alex è potuto partire dall'ultima posizione in griglia.

Alex è partito benissimo e già al primo giro si situava alla porta della zona punti dopo aver sorpassato ben sei piloti. Al secondo giro era già tra i primi 15 e dopo 13 passaggi si trovava in nona posizione. Nel finle è riuscito ad agganciarsi al secondo gruppo di gara formato da Rea, Menghi, Gamarino, Faccani e Cardenas, anche se il pilota inglese si è staccato un po' dal gruppetto di piloti italiani. Negli due ultimi due giri di gara, Alex ha sorpassato i suoi connazionali chiudendo la gara in una fantastica quinta posizione, a soli 7 decime del quarto posto.

Questo è il miglior risultato di Alex e del team Race Department ATK#25 e permette a Baldo di aggiungere 11 punti importanti, soprattutto dopo i problemi tecnici che l'avevano costretto al ritiro nelle anteriori tre gare. Alex è adesso 9° nella classifica generale a soli 14 punti dal sesto classificato. Niente male considerando che nelle ultime gare non era riuscito a raccogliere punti.

Nuovamente, il team ed Alex hanno dimostrato di essere davvero veloci con la MV F3, classificandosi sempre nelle prime 8 posizione durante le prove libere e le qualifiche. Adesso c'è un po' di pausa per preparare la prossima gara della stagione che si svolgerà il prossimo 2 agosto a Sepang, Malesia; uno dei circuiti preferiti di Baldolini.

Alex Baldolini: "Sono felicissimo, è stata una gara davvero dura; voglio ringraziare davvero tutti i ragazzi del team che sono riusciti a risolvere il problema e mi hanno permesso di schierarmi in griglia per la gara. Inoltre hanno svolto un lavoro fantastico durante tutto il week end; io e i ragazzi ci meritavamo un buon risultato dopo i grandi problemi che abbiamo accusato nelle ultime tre gare e i grandi sforzi fatti a casa per sistemare la moto. La gara è stata incredibile, sapevamo di avere un buon ritmo, soprattutto con gomme usate, ma non avrei mai pensato di poter recuperare così tante posizioni partendo ultimo! Gli ultimi giri sono stati davvero al limite, e non so davvero come sono riuscito a passare tutti i piloti del gruppo. L'ultimo sorpasso che mi è valso la 5° posizione l'ho fatto alla Misano 2 (ultima curva), un punto dove superare è davvero difficile! Finalmente la moto ha fatto la brava e tutto è filato per il meglio, abbiamo rotto questa catena di zeri per problemi tecnici e siamo prontissimi per affrontare questa ultima parte di stagione al massimo per cercare di migliorare ancora e avvicinarci al podio, che diventa il nostro obiettivo principale."

 

 

GALLERIA FOTO MISANO

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Un altro finale inatteso a Portimao

Il round 7 disputatosi sul circuito portoghese di Portimao, si conclude nel peggiore dei modi per il pilota di Pesaro: un altro problema tecnico lo costringe a ritirarsi in gara, dopo aver mostrato un grande potenziale nei turni di prove e warm up. Alex ha concluso tutti i turni di prove nella top ten ed è riuscito a qualificarsi in 6ª posizione in griglia (eguagliando la miglior qualifica di Imola) e dopo un ottimo warm up concluso in 5ª posizione, tutto faceva ben sperare per la gara. Purtroppo a circa metá gara il motore della sua MV Agusta F3 ha accusato un problema tecnico che ha tolto di gioco Alex dalla gara mentre occupava l’ottava posizione. Il prossimo Round si disputerá sul Misano World Circuit Marco Simoncelli e sará la gara di casa per Alex ed il team Race Department ATK#25.

Alex Baldolini: “Siamo davvero sfortunati, il motore che abbiamo rotto qua era nuovo appena revisionato ed aveva solo i chilometri che abbiamo percorso da venerdì...non so che dire realmente, perchè il team ed i ragazzi si fanno in quattro a casa e qui in circuito e di certo non ci meritiamo quello che sta succedendo. Stiamo dando tutti il massimo, ma i problemi tecnici non ci stanno facilitando le cose. È stato comunque un fine settimana positivo, qua l’anno scorso avevo avuto grandi problemi con la F3 e quest’anno sembrava di guidare un’altra moto. Sono stato veloce e costante in tutti i turni e in qualifica siamo riusciti a conquistare la 6ªposizione in griglia. Nel warm up con la gomma usata avevo fatto registrare lo stesso tempo fatto in qualifica con la gomma nuova ed ero sicuro di poter fare una bella gara. Purtroppo al secondo giro ho notato che la moto non spingeva come al solito; ho cercato di mantenere il contatto con Rolfo, visto che in accelerazione e in rettilineo perdevo parecchi metri. Speravo che comunque riuscissi a concludere la gara anche se il problema non mi stava facendo tenere il ritmo che avrei potuto. Purtroppo a metá gara il motore si è rotto e sono stato costretto a parcheggiare la mia F3 nella via di fuga... Ora arriva Misano, siamo a casa e ci teniamo a fare bella figura. Sono certo che abbiamo giá pagato la sfortuna a sufficienza con questi tre stop consecutivi, così attendo con ansia questa gara, dove io e il team vogliamo dimostrare nuovamente il nostro valore e finalmente raccoglierne i frutti!” 

 

GALLERIA FOTO PORTIMAO

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

AB Official Staff Copyright © 2015. All Rights Reserved.